• L’attività dell’equipe multidisciplinare si articola come segue:
    1. Colloquio preliminare con il paziente e i familiari eseguito da più operatori (medico, infermiere coordinatore, psicologo e responsabile AVAPO)
    2. Valutazione delle condizioni abitative, sociali, familiari
    3. Consenso scritto alla Ospedalizzazione domiciliare da parte del Malato o della Famiglia
    4. Consenso del Medico di famiglia per la presa in carico del paziente da parte del NCP
    5. Contatto telefonico con tutti i pazienti al mattino per programmazione dell’assistenza
    6. Riunioni settimanali d’equipe per monitoraggio dell’assistenza